Castello Eurialo

Siti Archeologici Siracusa

Il Castello Eurialo è situato nei pressi di Belvedere (frazione a 7 km da Siracusa) e rappresenta un tassello fondamentale per le fortificazioni siracusane. Dal greco Euryelo che vuol dire Testa di Chiodo.

Fu il tiranno di Siracusa, Dionisio I, a volerlo realizzare tra il 402 e 397 a.C. a scopo difensivo ma anche d’attacco.

Nel 1941, a causa dei bombardamenti della seconda guerra mondiale, il Castello Eurialo ebbe il compito di nascondere e preservare nei suoi tunnel i reperti archeologici del Museo Archeologico che vi furono portati a dorso di muli.

Struttura del Castello Eurialo:

Castello Eurialo
Castello Eurialo – Fonte Instagram: vegas__2013

Tre fossati proteggono l’entrata del castello. Continuando troveremo su questo percorso un recinto e il mastio con forma trapezoidale, inserito e difeso da cinque imponenti torri.

E’ affascinante seguire gli elementi strategici che caratterizzano il Castello Eurialo, come ad esempio le gallerie che davano la possibilità alle truppe di essere spostate da una parte all’altra del castello senza essere viste, oppure la famosa “porta ad invito” che posta nel parte nord delle mura avrebbe colto di sorpresa chi l’avesse attraversata, circondando con le milizie i malcapitati. Ovviamente all’interno del castello troviamo anche: cucine, alloggi, cisterne per l’acqua, ecc.

Chi era Dionisio I:

Dionìsio I o Dionigi di Siracusa, detto il Vecchio è stato a Siracusa tiranno, militare e tragediografo. Nel 465 a.C. riuscì ad abbattere la democrazia Siracusana.

Link Utile: Regione Sicilia

 Costo Biglietto:

Biglietto singolo intero : 4,00 €
Biglietto singolo ridotto: 2,00 €

Vota e scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Siracusa 96100 Sicilia IT
Vedi posizione
Lun. 14.30 - 19.30 (Biglietteria fino alle 18.00) Mar. al Sab. 8.30 - 13.45 (Biglietteria fino alle 12.30) Chiuse nei festivi.